La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 07 maggio 2021

Venerdì della V settimana di Pasqua
image of day
Dal Vangelo secondo Giovanni 15,12-17
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l'ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».
Commento
Questo vangelo mi riporta all'esperienza di sentirmi amato da Gesù nel profondo: un amore che prende tutto di me, che conosce tutto, sia le mie capacità e vittorie ma anche le mie incapacità e i miei errori; è un amore sempre pronto ad ascoltarmi, a starmi vicino, ad avere pazienza perdonandomi ed incoraggiandomi. E’ un amore che anche mi corregge e ha il coraggio della verità.
Questo invito ad amarsi a vicenda è la via per essere nella pace e nella gioia ed è la cosa più importante, perché è il cuore della realizzazione della mia esistenza; sembra strano che tutto si giochi qui, “semplicemente” in questo cercare di voler bene, eppure è così. Ma allora in qualsiasi situazione, anche in questa così particolare di restrizioni e limiti, Gesù mi invita a non stare su quello che non posso fare, ma mi ricorda che niente e nessuno mi può togliere la capacità di amare. Ed essendo la cosa che più conta, devo solo saperlo fare con quello che ho. Possono cambiare le situazioni ed essermi anche avverse, ma anche lì c’è di sicuro occasione di amore, verso di me e verso gli altri, fosse anche solo una persona con cui mi relaziono.
Sto facendo qualcosa per imparare come si fa ad amare con l’amore di Gesù?

Oggi mi impegno ad amare le persone con cui mi relaziono, a vivere un po’ come una sfida la giornata chiedendomi: "dentro i contesti in cui mi ritroverò oggi, come posso mettere in campo la mia capacità di amare?".
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo
Condividilo sui Social

Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: