La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 28 febbraio 2020

Venerdì dopo le ceneri

image of day
Dal Vangelo di Matteo 9,14-15
In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i farisei digiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?». E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno».
Commento
_Nella vita di tutti i giorni mi capita di giungere a delle conclusioni affrettate. Il pregiudizio talvolta mi rende cieca, mi impedisce di vedere al di là del mio naso, delle mie comodità, della mia bravura. Quante volte mi sono trovata a pensare “perché loro sì e io no”?_ _Gesù con la Parola di oggi mi chiede di lasciare stare la ragione e di sentire le cose con il cuore._ _I suoi discepoli non possono che essere nella gioia perché sono con lo Sposo!_ _Anche per noi può essere così: avere Gesù come guida ci permette di vivere una festa perenne perché pieni del Suo Amore. L’Amore di Gesù ci fa vedere il mondo con occhi privi di giudizio, ma pronti ad accogliere l’altro…_ _Che bello pensare di quanto Amore ci possiamo fare portatori e con esso “contagiare” tutte le persone che abbiamo vicino!_ _Nella giornata di oggi provo a mettere in buona luce una persona che ho vicino e con la quale sto avendo qualche fatica, a causa dei miei pregiudizi._
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: