La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 20 marzo 2020

Venerdì della III settimana di Quaresima

image of day
Dal Vangelo di Marco 12,28-34
In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza”. Il secondo è questo: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è altro comandamento più grande di questi». Lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità, che Egli è unico e non vi è altri all’infuori di lui; amarlo con tutto il cuore, con tutta l’intelligenza e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso vale più di tutti gli olocàusti e i sacrifici». Vedendo che egli aveva risposto saggiamente, Gesù gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo
Commento
Il Vangelo di oggi mi sembra accompagnare benissimo questo periodo duro, che mi obbliga a tornare all'essenziale.Come spesso il dolore e la fatica fanno, anche in questi giorni stanno togliendo tanto dalla quotidianità della mia vita, ma dopo un primo smarrimento mi accorgo che quel che resta è l'essenziale, l'amore, il cercare modi per voler bene...e questa Parola sembra dirmi: "sì, questa è la strada"!Grazie Gesù, perché sai fare di un cuore che soffre un cuore ancora più capace di amore perché, se sceglie di restare aperto, vulnerabile pur nella sua fragilità, diventa più capace di farsi vicino e comprensivo, attento e disponibile.

Il mio impegno di oggi è di telefonare ad almeno tre persone per sapere come stanno, per ascoltare, raccontare, condividere...
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: