La Gioia del Vangelo

calendar

sabato 25 aprile 2020

Sabato della II settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo secondo Marco 16,15-20
In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».
Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.
Commento
“Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura”. I versetti conclusivi del Vangelo di Marco, seppur non scritti da lui, sono certamente ispirati. Essi, nella loro concretezza, consegnano a chi ascolta la Parola un compito essenziale: quello di vivere la Parola e, vivendo, di testimoniarla.

“Allora essi partirono e predicavano dappertutto..”.Il discepolo non conosce la matematica: non fa conti, dona! Occorre levare le ancore e osare la navigazione nel mare aperto del mondo. Anche se segnato dalla fatica che l’epidemia porta con sé, è oggi il tempo per testimoniare la gioia dell’incontro con il Crocifisso Risorto!Sia la nostra gioia ad essere contagiosa! E io, sono pronto?

Offro la mia preghiera di oggi per un amico o un’amica che sta incontrando difficoltà nel suo cammino di fede.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: