La Gioia del Vangelo

calendar

lunedì 11 maggio 2020

Lunedì della V settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo secondo Giovanni 14,21-26
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi è colui che mi ama. Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui».
Gli disse Giuda, non l’Iscariòta: «Signore, come è accaduto che devi manifestarti a noi, e non al mondo?».Gli rispose Gesù: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.Vi ho detto queste cose mentre sono ancora presso di voi. Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto».
Commento
Gesù, dopo aver anticipato ai suoi Apostoli che il tempo per stare con loro sta per concludersi, spiega chiaramente, non solo a loro, ma ad ognuno di noi, qual è la nostra relazione con Lui e con Dio: si tratta di una relazione di Amore reciproco.

Per riconoscerci amati da Dio, dobbiamo amarLo, accogliendo i suoi comandamenti e osservandoli.In questo periodo di isolamento e di prova, in cui rischiamo di allontanarci anche da Lui, ci sembra che Dio ci chiami ad amarLo prima di tutto amando gli altri che sono distanti da noi, ma che possono aver bisogno di un semplice gesto di carità. Tuttavia, non è sempre facile capire quale gesto compiere o come far arrivare la nostra vicinanza a chi vorremmo; qualsiasi nostro gesto potrebbe essere un pericolo per l’altro se non compiuto responsabilmente.Non dobbiamo però farci prendere dal panico o dalla paura perché, come Gesù ha detto agli Apostoli, non siamo soli: Dio manderà lo Spirito Santo accanto a noi per sostenerci nelle nostre scelte.

Alla fine di questa giornata penso ad un momento in cui ho amato Dio attraverso un gesto concreto.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: