La Gioia del Vangelo

calendar

giovedì 10 dicembre 2020

Giovedì della II settimana di Avvento

image of day
Dal Vangelo secondo Matteo 11,11-15
In quel tempo, Gesù disse alle folle: «In verità io vi dico: fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni il Battista; ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui. Dai giorni di Giovanni il Battista fino ad ora, il regno dei cieli subisce violenza e i violenti se ne impadroniscono. Tutti i Profeti e la Legge infatti hanno profetato fino a Giovanni. E, se volete comprendere, è lui quell’Elìa che deve venire. Chi ha orecchi, ascolti!».
Commento
Oggi il Vangelo mi interroga su cosa significhi “essere grande”. Penso che un po’ ciascuno di noi voglia essere grande, dimostrarlo a sé stesso e agli altri. La logica del mondo ci pervade, però: mi rendo conto di quanto spesso nella mia testa “essere grande” significhi “avere successo”. Nella logica che applico quotidianamente è grande chi vince qualcosa, chi riesce a convincere ed imporsi, chi dimostra di essere il migliore e di conseguenza tutti gli altri sono più piccoli. Io stesso cerco di essere grande ponendomi degli obiettivi e mi giudico in base alle mie capacità di portarli a termine. Gesù ribalta questo punto di vista proprio del mondo, così come ribaltò le aspettative di chi vedeva nel Messia un liberatore che usasse forza. È grande il più piccolo del Regno dei Cieli, chi è in grado di essere figlio di Dio prima di ogni altra cosa e di ogni obiettivo raggiunto, chi riesce a vedere il senso della propria esistenza nel dialogo con Dio e rapporta tutti i propri successi e insuccessi a questo.
Come mi vedo nella storia della mia vita? Sono un grande rispetto ai miei parametri? E questi parametri di giudizio tengono conto di Dio e del suo amore? 

Oggi mi sforzo di vedere in un fratello la grandezza del suo essere figlio di Dio.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: