La Gioia del Vangelo

calendar

mercoledì 14 aprile 2021

Mercoledì della II settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo secondo Giovanni 3,16-21
In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio. E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno amato più le tenebre che la luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate. Invece chi fa la verità viene verso la luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio».
Commento
L’amore di Dio per l’uomo è così grande da donare al mondo il Figlio per la nostra salvezza. Il Giudizio sarà sull’amore. E con l’amore si viene alla luce. L’uomo non ha meriti per l’amore ricevuto. Questo amore così grande porta con sé la salvezza, anche quando cado. Mi spiazza sempre pensare alla grandezza dell’amore, perché è così immenso e così gratuito che rompe tutte le mie logiche e le logiche della società di oggi. E la salvezza sta nell’accogliere Gesù. Nell’accoglierLo per come siamo, nella nostra storia, nella mia storia, con verità e semplicità. E la verità che mi viene chiesta è prima di tutto con me stessa, perché facendo spazio e verità dentro il mio cuore, io sia disposta ad accogliere la luce che mi viene donata. Anche quando non è così semplice. Anche quando costa fatica. E tutto questo perché l’Amore è la vera aria della nostra vita, il vero respiro, la nostra salvezza. Tutto questo è dono.

Mi accorgo dell’amore gratuito che ricevo nella mia quotidianità?

Oggi mi impegno a portare un fiore, come una margherita raccolta nel campo, a una persona che per me è un dono.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: