La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 30 aprile 2021

Venerdì della IV settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo secondo Giovanni 14,1-6
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se no, vi avrei mai detto: "Vado a prepararvi un posto"? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via». Gli disse Tommaso: «Signore, non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via?». Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me».
Commento
Gesù, mi spiazzi subito con questo “non sia turbato il vostro cuore”! Il mio cuore si che è turbato! Per tutto quello che sta succedendo: dalla malattia, dalla disabilità, dall’impotenza, dalla morte improvvisa, da un amore che si spezza, dalle ingiustizie verso i più deboli, da questo periodo così “allucinante”, dal non poter salutare, abbracciare, incontrare…
“Abbiate fede in Dio e abbiate fede in me”: se continuo ad alimentare questa mia rabbia, questa mia paura, questo mio smarrimento, come posso trovare la fede in Te? Se sono così piena di emozioni, se il mio cuore è così straripante di tutto, come faccio a farti spazio e a sentirti?
“Vado a prepararvi un posto!”: Gesù mi vuoi con Te, nonostante tutto, io che a volte dubito, che a volte mi scoraggio, che a volte non comprendo. Tu non mi lasci mai, ti prendi cura di me. E ricordo le parole della canzone di Battiato: “ti proteggerò, ti solleverò, supererò e guarirai, perché sei un essere speciale ed io avrò cura di Te”. Ma io sono un po’ come Tommaso: “dove vai? Come possiamo conoscere la via?”. Quando mi sento smarrita e non trovo un senso Tu mi rispondi: “Io sono la via, la verità e la vita”. Lo so, tu sei Amore e mi insegni come si ama, sai che per me non è sempre facile, ma ho compreso che l'Amore come ce lo insegni Tu è l'ingrediente che ci permette di superare e affrontare ogni giorno, che venga donato o che sia ricevuto.

Oggi mi impegno a non spegnere quell'Amore e quella Speranza, che ne abbia bisogno il mio cuore o un fratello che ho accanto.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: