La Gioia del Vangelo

calendar

martedì 25 maggio 2021

Martedì della VIII settimana del Tempo Ordinario

image of day
Dal Vangelo secondo Marco 10,28-31
In quel tempo, Pietro prese a dire a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà. Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi saranno primi».
Commento
Con cosa si misura la vera ricchezza? Dietro ad una domanda grande e profonda come questa ci stanno molte risposte. Qualcuno direbbe: con l'affetto delle persone, qualcuno con i beni guadagnati, qualcuno con le esperienze vissute. Ognuno potrebbe dare la sua definizione. Gesù anche questa volta ci stupisce: la vera ricchezza sta in una grande e nuova famiglia, in persecuzioni e nella vita eterna. Però devo rinunciare a tutto quello che ho; non solo, il dono che Gesù mi promette non ha tempi di consegna precisi: non si sa quando arriverà. Qualcuno potrebbe rispondere: “ok, ma se non so quando arriva, sono sicuro che arriva?”. Le esperienze che viviamo al giorno d’oggi rischiano infatti di farci perdere il gusto e la fiducia nell’attesa. Ormai anche se ordiniamo qualcosa su internet sappiamo di preciso quando e come arriverà. Se ciò poi non accade abbiamo sempre la possibilità di sporgere reclamo. La promessa di Gesù però ci spiazza perché ci chiede di fidarci senza darci termini di garanzia, se non la sua Parola. E quando tutto va bene fidarsi e attendere è facile, ma non sempre è così… Mi sembra che il Vangelo di oggi chieda alla mia vita il coraggio della fede: il coraggio di fidarmi di Gesù, senza l'ansia di ottenere risultati, ma facendolo gratuitamente per Lui.  

Nella giornata di oggi provo a chiedermi: so fidarmi in maniera gratuita di Dio e dei fratelli? Se voglio posso anche trovare del tempo per chiedere questo dono nella preghiera.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: