La Gioia del Vangelo

calendar

lunedì 21 giugno 2021

Lunedì della XII settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo secondo Matteo 7,1-5
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non giudicate, per non essere giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate sarete giudicati voi e con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi. Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? O come dirai al tuo fratello: "Lascia che tolga la pagliuzza dal tuo occhio", mentre nel tuo occhio c'è la trave? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello».
Commento
Ancora una volta il Vangelo mi spiazza. Gesù invita a non giudicare, per non essere poi noi giudicati a nostra volta. Ma come? Non aveva detto di riprendere chi sbagliava, di correggere chi si trova nell’errore? A ben vedere il Vangelo di oggi non è in contraddizione con la correzione fraterna che Gesù incoraggia. Anzi, è proprio il giudicare, il parlare male del prossimo, la buccia di banana su cui spesso scivolo. È molto facile trovare i difetti, gli errori degli altri, è una delle tentazioni a cui cedo purtroppo spesso. Per evitare che ciò succeda di solito cerco di fare un esame di coscienza. Gesù ci chiede di fare un esame della nostra coscienza, non di quella degli altri. Qualunque estremo io prenda, Gesù mi riconduce sempre verso la giusta misura. Spesso mi capita di oscillare tra un “ma che me ne importa se il mio prossimo sbaglia, tanto io sono a posto” o, al contrario, un “adesso gli faccio una tirata io d’orecchi a quello lì”. Gesù non è in nessuno di questi due atteggiamenti. Non castiga, ma nemmeno si disinteressa quando sbagli. É proprio lo stare in mezzo tra questi due opposti il difficile, ma anche il bello, della nostra fede. Siamo cristiani perché vogliamo rispettare tutti ma anche sporcarci le mani, quando serve.

Oggi mi impegno a mediare le situazioni di discordia in cui vengo coinvolto.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: