La Gioia del Vangelo

calendar

giovedì 15 luglio 2021

Giovedì della XV settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo secondo Matteo 11,28-30
In quel tempo, Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».
Commento
Dovremmo essere abituati alla chiarezza che qualifica le parole del Maestro: una caratteristica che non presta il fianco ad alcun fraintendimento. Al primo invito rassicurante segue l’incisività dell’immagine del giogo. Un accenno destabilizzante, tanto sembra fuori luogo. L’arnese anticamente utilizzato per l'attacco dei bovini usati come bestie da tiro non sembra avere un profilo rassicurante. Eppure rimane un’immagine molto chiara che ci racconta la Sua vicinanza che spesso non avvertiamo. Mi vengono in mente parole del salmo 73: “io non capivo, stavo davanti a te come una bestia”. Quante volte nella vita, non senza capire il perché, ci riconosciamo in un animale da tiro? Le ragioni possono essere davvero tante: il peso delle responsabilità, la pressione della difficoltà dovute ad alcune relazioni impegnative, il fatto che ci sembra di lavorare troppo senza essere apprezzati per questo... Eppure il salmo continua con delle parole – anche qui molto chiare – che ci aiutano a contemplare la dolcezza e la soavità di questo giogo: “ma io sono sempre con te”. L’essere chiaramente legati a Lui non ci condiziona negando la nostra libertà. L’unione con Gesù può farci rendere conto che è soprattutto nei momenti più difficili, nei quali rimproveriamo al mondo di averci ridotto ad una bestia da soma, che Cristo è con noi. Come i buoi sono più vicini al contadino affrontando la fatica, anche noi non potremmo essere più vicini al Signore, arando in profondità ogni zolla del nostro essere umani.

Provo a ripensare ad un momento difficile in cui ho pensato di essere soltanto io a “tirare il carretto”... Ma è andata proprio così?
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: