La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 03 dicembre 2021

Venerdì della I settimana di Avvento

image of day
Dal Vangelo secondo Matteo 9, 27-31
In quel tempo, mentre Gesù si allontanava, due ciechi lo seguirono gridando: «Figlio di Davide, abbi pietà di noi!». Entrato in casa, i ciechi gli si avvicinarono e Gesù disse loro: «Credete che io possa fare questo?». Gli risposero: «Sì, o Signore!». Allora toccò loro gli occhi e disse: «Avvenga per voi secondo la vostra fede». E si aprirono loro gli occhi. Quindi Gesù li ammonì dicendo: «Badate che nessuno lo sappia!». Ma essi, appena usciti, ne diffusero la notizia in tutta quella regione.
Commento
Da piccoli uno dei giochi che spesso facevamo era quello di bendarci e fare un percorso a ostacoli senza vedere nulla, guidati solo dalla voce di un compagno che, sulla linea di arrivo, ci dava indicazioni su quali passi fare. Questo ricordo è riaffiorato in me mentre ascoltavo il brano di oggi. Due ciechi vogliono arrivare da Gesù ma, non vedendo, possono contare solo sul loro udito e arrivare a Lui seguendo la Sua voce. Ma anche possono contare su qualche buon fratello che, magari prendendoli per mano, fa con loro un pezzo di strada. Ascoltare la Sua voce, camminare presi per mano dai fratelli non è altro che il paradigma del discepolato: si arriva all'incontro con Gesù perché la Sua voce ci guida e perché qualcuno cammina insieme con noi. In questo modo si “entra” in casa sua e si fa una autentica esperienza di Lui. Per i ciechi la ragione della loro ricerca è certo il desiderio di vedere, ma non solo. Gesù infatti concede loro il miracolo perché trova in loro la fede che può far “accadere” le cose più impossibili. Per questo Egli non prende il merito della guarigione, ma riconosce nella fede dei due ciechi la realizzazione di quello che chiedono. Quella stessa fede che impedisce ai due di rimanere in silenzio, rendendoli annunciatori dei grandi prodigi di Dio. Mi chiedo cosa accadrebbe nella mia vita se avessi una simile fede nel Signore…

Oggi voglio dire una parola di speranza a qualcuno che sento nel buio della sofferenza.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: