La Gioia del Vangelo

calendar

martedì 07 dicembre 2021

Martedì della II settimana di Avvento

image of day
Dal Vangelo secondo Matteo 18,12-14
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Che cosa vi pare? Se un uomo ha cento pecore e una di loro si smarrisce, non lascerà le novantanove sui monti e andrà a cercare quella che si è smarrita? In verità io vi dico: se riesce a trovarla, si rallegrerà per quella più che per le novantanove che non si erano smarrite. Così è volontà del Padre vostro che è nei cieli, che neanche uno di questi piccoli si perda».
Commento
Nella mia esperienza mi è capitato molte volte di rileggere il Vangelo di oggi mettendomi nei panni del pastore. Rileggendolo oggi però noto come in realtà Gesù non ci chieda di metterci nei panni del Pastore: sarebbe come metterci nei panni di Dio! Allora ho provato a chiedermi: se fossi io quella pecora che si perde? Come vivrei quella situazione? La pecora che si smarrisce è una pecora più debole delle altre: sbaglia, si perde, è un po’ fuori dal gregge. Quando ci sentiamo così, ognuno di noi corre il rischio di sentirsi un vuoto a perdere, una persona che vale di meno e che non è capace di avere una vita normale come quella di tutti gli altri. O almeno: così penseremmo noi! Queste righe ci ricordano che invece è proprio in quei momenti (più di molti altri) che Gesù ha uno sguardo di amore nei nostri confronti e che metterebbe a rischio tutto pur di venire a cercarci e a salvarci; anche se abbiamo sbagliato, anche se pensiamo di valere di meno. Ancora una volta Gesù ci dice: ”non guardare le cose con i tuoi occhi ma guardale con i miei”. Infatti i suoi occhi sono pieni di amore e di misericordia nei nostri confronti, sempre, soprattutto quando sbagliamo e cadiamo.

In questa giornata provo a fare memoria dei momenti in cui il Signore mi ha guardato e ha fatto sentire il suo amore per me e Lo ringrazio con un momento anche breve di preghiera.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: