La Gioia del Vangelo

calendar

domenica 19 dicembre 2021

IV domenica di Avvento

image of day
Dal Vangelo secondo Luca 1,39-45
In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me? Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell'adempimento di ciò che il Signore le ha detto».
Commento
“Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo”: sono le parole che preghiamo ogni volta nell’Ave Maria. Sono il risultato di un incontro, di un sussulto, di una Gioia vera e autentica, ma soprattutto sono le parole suggerite ad Elisabetta dallo Spirito Santo. Quante parole e quanti auguri ci scambiamo e ci scambieremo a Natale, ma quanti di questi sono veramente sentiti? Messaggi, foto, video... è quasi un dovere: oggi basta un click e si invia a tutti, ma quanti di questi lasciano davvero qualcosa? Senza un percorso d’Avvento fatto bene, senza un incontro vero con Gesù, il Natale arriva senza che me ne accorga e i miei auguri diventano di circostanza. il desiderio è invece che, incontrando amici, parenti, conoscenti, siamo in grado di riconoscere dentro di me una Gioia comune e di lasciarci ispirare con parole autentiche dallo Spirito. Personalmente preferisco gli auguri fatti a voce, di persona, “esclamati a gran voce” come fece Elisabetta, quelli che vengono al momento e senza stare a pesare ogni singola virgola. Sono quelli di cui mi ricordo di più e che risuonano veramente di Gioia. Quest’Avvento ho preparato il mio cuore per lasciarmi ispirare dallo Spirito?

Oggi lascio risuonare le parole di Elisabetta e penso ad almeno una persona a cui vorrei dedicare un augurio autentico o una benedizione.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: