La Gioia del Vangelo

calendar

sabato 12 febbraio 2022

Sabato della V settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo secondo Marco 8,1-10
In quei giorni, poiché vi era di nuovo molta folla e non avevano da mangiare, Gesù chiamò a sé i discepoli e disse loro: «Sento compassione per la folla; ormai da tre giorni stanno con me e non hanno da mangiare. Se li rimando digiuni alle loro case, verranno meno lungo il cammino; e alcuni di loro sono venuti da lontano». Gli risposero i suoi discepoli: «Come riuscire a sfamarli di pane qui, in un deserto?». Domandò loro: «Quanti pani avete?». Dissero: «Sette». Ordinò alla folla di sedersi per terra. Prese i sette pani, rese grazie, li spezzò e li dava ai suoi discepoli perché li distribuissero; ed essi li distribuirono alla folla. Avevano anche pochi pesciolini; recitò la benedizione su di essi e fece distribuire anche quelli. Mangiarono a sazietà e portarono via i pezzi avanzati: sette sporte. Erano circa quattromila. E li congedò. Poi salì sulla barca con i suoi discepoli e subito andò dalle parti di Dalmanutà.
Commento
Questo brano mi fa sentire parte di questa folla nella quale avverto la compassione di Gesù per me, Lui non è indifferente alla mia fame. I tre giorni mi riportano ai tre giorni della sua morte, l’assenza di Lui che io ho sperimentato lungo il cammino della vita, durante il quale ero priva di cibo spirituale. Io venivo da lontano e Lui si è preoccupato di sfamarmi per non cedere e allontanarmi ancora di più da Lui. Per compiere questo miracolo Gesù chiede ai suoi discepoli quanto sono disposti a donare. A partire dal loro poco Lui lo trasforma in ciò che basta per tutti. Ci vedo l’immagine della Chiesa, nella quale ciascuno è chiamato a donare quello che ha per mettersi a servizio di tutti. Anche se poco, quello che ho, se non lo tengo solo per me ma lo metto nella mani di Gesù questo basta per tutti. Da qui è iniziato il cammino della mia conversione, mi sono sentita raggiunta dall’amore di Dio attraverso i suoi discepoli e ho iniziato a mettere la mia vita al Suo servizio.

Mi domando: cosa sono disposta a donare al Signore della mia vita, del mio tempo, delle mie capacità, delle mie risorse?

Oggi mi impegno nel compiere un gesto concreto d’amore verso un mio fratello.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: