La Gioia del Vangelo

calendar

venerdì 24 giugno 2022

Sacratissimo Cuore di Gesù

image of day
Dal Vangelo di Luca 15,3-7
In quel tempo, Gesù disse ai farisei e agli scribi questa parabola: «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e va in cerca di quella perduta, finché non la trova? Quando l’ha trovata, pieno di gioia se la carica sulle spalle, va a casa, chiama gli amici e i vicini, e dice loro: “Rallegratevi con me, perché ho trovato la mia pecora, quella che si era perduta”. Io vi dico: così vi sarà gioia nel cielo per un solo peccatore che si converte, più che per novantanove giusti i quali non hanno bisogno di conversione».
Commento
Nessuno di noi metterebbe a rischio novantanove pecore per cercarne una sola. Sembra proprio illogico e pericoloso per il gruppo quanto fa il Signore. Ma quanto a noi sembra assurdo per Lui è scontato. Abbandona il tutto per uno. Dal cuore di Gesù trabocca talmente tanto amore che rischia tutto per ognuno di noi. E questo indica quanto siamo importanti singolarmente davanti al Signore. Non crediamoci, infatti, sempre nel gregge, ma pensiamo che la pecora smarrita possiamo essere anche noi e il Signore rischia anche se noi non ci riteniamo un rischio da correre. E quando ci trova, non si arrabbia; è felice, ci carica sulle spalle, si prende cura di noi e ci riporta a casa. Non una parola di rimprovero, ma un gesto d’amore. Agli occhi del Signore siamo motivo di gioia. La nostra stessa vita è per Lui motivo di gioia. Accettare di essere amati senza un motivo calcolabile è per noi incomprensibile. Possiamo solo constatare di essere amati così, in un modo unico, e arrenderci di fronte ad ogni tentativo di voler per forza dare una spiegazione. Questo amore scaturisce dal cuore di Gesù. E oggi ricorre proprio la solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù. L’invito è a percepire ogni giorno Dio come amore assoluto per noi tanto da non temere più nulla perché è con noi.

Oggi, in particolare, ripeto questa preghiera: “Sacro Cuore di Gesù confido in te” e mi sforzo di sentirlo compagno della mia vita in ogni circostanza.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: