La Gioia del Vangelo

calendar

lunedì 26 settembre 2022

Lunedì della XXVI settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo di Luca 9,46-50
In quel tempo, nacque una discussione tra i discepoli, chi di loro fosse più grande. Allora Gesù, conoscendo il pensiero del loro cuore, prese un bambino, se lo mise vicino e disse loro: «Chi accoglierà questo bambino nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato. Chi infatti è il più piccolo fra tutti voi, questi è grande». Giovanni prese la parola dicendo: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e glielo abbiamo impedito, perché non ti segue insieme con noi». Ma Gesù gli rispose: «Non lo impedite, perché chi non è contro di voi, è per voi».
Commento
Anche allora come oggi ci sono discussioni tra chi segue Gesù, punti di vista diversi, interpretazioni, domande su come agire… Passano gli anni ma l’umanità rimane sempre la stessa, il voler primeggiare è sempre dentro di noi. Gesù ci richiama, sottolineando che grandi lo diventeremo quando ci faremo umili, lasciando tutte quelle sovrastrutture, quei ruoli che ci fanno sentire qualcuno nella società. Siamo chiamati a vivere in semplicità alla sequela del maestro Gesù, in umiltà e pazienza. Come ci raccomanda il Vangelo in un altro brano, dobbiamo restare sempre vigilanti su noi stessi e su ciò che ci circonda per essere pronti a cogliere nelle varie situazioni le possibilità di bene che potremmo fare e a diventare impermeabili alle insidie del divisore, che alimenterà sempre la convinzione che primeggiare ci rende più importanti.
Nel mio cammino di fede ho sperimentato che non basta diventare umile una volta per sempre e ritenermi esente dal pericolo di ritornare come prima, ma è una continua battaglia di crescita che ogni giorno mi è chiesto di affrontare. Qualora poi personale ego potrà vincere, allora sperimenterò che è bello avere dei fratelli che possono risollevarmi nel momento del bisogno, accettando i miei limiti.

Oggi cercherò di imitare Gesù nell’avere più pazienza quando incontro un fratello più “piccolo”, aiutandolo senza voler primeggiare.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: