Gesù mi ricorda ancora una volta che la vita è un cammino da percorrere, passo p... [continua]">

La Gioia del Vangelo

calendar

giovedì 27 ottobre 2022

Giovedì della XXX settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo di Luca 13,31-35
In quel momento si avvicinarono a Gesù alcuni farisei a dirgli: «Parti e vattene via di qui, perché Erode ti vuole uccidere». Egli rispose loro: «Andate a dire a quella volpe: “Ecco, io scaccio demòni e compio guarigioni oggi e domani; e il terzo giorno la mia opera è compiuta. Però è necessario che oggi, domani e il giorno seguente io prosegua nel cammino, perché non è possibile che un profeta muoia fuori di Gerusalemme”. Gerusalemme, Gerusalemme, tu che uccidi i profeti e lapidi quelli che sono stati mandati a te: quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli, come una chioccia i suoi pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto! Ecco, la vostra casa è abbandonata a voi! Vi dico infatti che non mi vedrete, finché verrà il tempo in cui direte: “Benedetto colui che viene nel nome del Signore!”».
Commento
"Benedetto colui che viene nel nome del Signore".
Gesù mi ricorda ancora una volta che la vita è un cammino da percorrere, passo per passo, momento per momento. Non posso desiderare solo momenti di festa, di gioia. La vita è fatta anche di momenti faticosi, di sacrifici. E chi più di Gesù ha vissuto sulla Sua pelle il sacrificio più grande per amore? In questo testo i farisei lo avvisano: "vattene da qui, Erode vuole ucciderti". Ma Lui paragona Erode ad una volpe e la misericordia di Dio a una gallina che raccoglie la covata sotto le sue ali. Ovviamente la volpe è più forte della gallina, ma è qui che si compie la grazia. Gesù verrà fatto fuori dai grandi del mondo, ma in quella morte inizia qualcosa di nuovo, inizia la storia della salvezza per tutti. Perché l'amore di Dio vince sempre alla fine contro la violenza del male e dell'odio e, per quanto ci sembra che la volpe faccia molta strada, alla fine è l'amore tenero di una chioccia, che ha cura e protegge, ad avere la meglio su tutto.
So affrontare ogni momento della vita con fiducia o fuggo di fronte alle situazioni di sacrificio e fatica?

Oggi mi fermo a pensare ai momenti della mia vita dove sono stata volpe e a quelli dove sono riuscita a vivere da chioccia.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: