La Gioia del Vangelo

calendar

giovedì 10 novembre 2022

San Leone Magno, papa e dottore della Chiesa

image of day
Dal Vangelo di Luca 17,20-25
In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà: “Eccolo qui”, oppure: “Eccolo là”. Perché, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!». Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. Vi diranno: “Eccolo là”, oppure: “Eccolo qui”; non andateci, non seguiteli. Perché come la folgore, guizzando, brilla da un capo all’altro del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. Ma prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione».
Commento
Gli domandarono: “quando viene il regno di Dio?”. In ogni tempo l’uomo ha cercato di prevedere il futuro per piegarlo alle proprie attese, pensando che si potesse in qualche modo esorcizzare la paura che deriva dal mistero di cui è portatore. Basti pensare quanta fortuna hanno tutt’ora cose come l’oroscopo e la cartomanzia. A maggior ragione, all’epoca di Gesù, era forte nel popolo Ebraico l’attesa di un Messia liberatore che venisse a instaurare un regno di pace e giustizia. I dotti ne ricercavano i segni nelle Scritture e pensavano che qualche evento straordinario lo avrebbe preannunciato. Tuttavia Gesù risponde che, a differenza di quello che credono, il Regno non attira l’attenzione ed è già presente in mezzo a loro. Questo perché il Regno è Gesù stesso. In Lui si manifesta e si realizza la signoria di Dio, così come desidera che si realizzi anche in ciascuno di noi. Un Regno in cui la “costituzione” che lo regola è l’Amore. Tuttavia, a dispetto di facili trionfalismi, il Maestro anticipa che tutto ciò necessita di passare attraverso la sofferenza e il rifiuto, che tuttavia non fermeranno il dispiegarsi di un amore più grande.
Sono capace di scorgere la presenza del Regno di Dio nelle pieghe e nelle piaghe della vita di tutti giorni? Riesco a cogliere tutto ciò come un’occasione per amare di più, sull’esempio di Gesù?

Oggi recitando la preghiera del “Padre nostro” mi soffermerò e cercherò di far mia l’espressione: “venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà”.
Ascolta il Vangelo del Giorno
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Servizio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: