La Gioia del Vangelo

calendar

giovedì 23 novembre 2023

Giovedì della XXXIII settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo di Luca 19,41-44
In quel tempo, Gesù, quando fu vicino a Gerusalemme, alla vista della città pianse su di essa dicendo: «Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, quello che porta alla pace! Ma ora è stato nascosto ai tuoi occhi. Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata».
Commento
Vorrei che oggi fosse il silenzio a commentare questa Parola, non solo per timore di profetizzare erroneamente sulle parole di Gesù, ma anche perché nutro in cuore la speranza che non sia proprio così. Sì, perché come voi anche io ho subito pensato che ci siamo, è il tempo della devastazione: la guerra infatti da settimane incombe, violenta e quasi inarrestabile, nella Terra santa e amata da Dio. Lì, dove il Suo popolo non l’ha riconosciuto. Come voi, anch’io supplico la conversione dalla guerra alla pace, dalla discordia alla comunione, dalla lontananza all’appartenenza.
Ma più di tutto, a trafiggere il mio cuore è il pianto di Gesù, che come una madre vede i propri figli vivere una vita lontana dal bene, incamminati nel male verso la morte e che, per quanto denunci e richiami alla bontà, non le resta che piangere. E cosa può consolare il cuore di una madre? Nulla, se non la vicinanza silenziosa che si fa preghiera di fiducia e di speranza, che arriverà il tempo in cui tutto volgerà al meglio. Gesù non è forse più di questa mamma? Allora a noi il compito di metterci vicino a Lui, mentre piange sulla rovina dei Suoi figli, e con Lui pregare finché tutto volga al bene, alla vita.

Padre Buono, manda su di noi il tuo Spirito consolatore, Spirito di pace..
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


strada,viaggio

Giovanni 3,16-21

by Primo Annuncio
luce,brillare

Matteo 2,1-12

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: