La Gioia del Vangelo

calendar

lunedì 27 novembre 2023

Lunedì della XXXIV settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo di Luca  21,1-4
In quel tempo, Gesù alzàti gli occhi, vide i ricchi che gettavano le loro offerte nel tesoro del tempio. Vide anche una vedova povera, che vi gettava due monetine, e disse: «In verità vi dico: questa vedova, così povera, ha gettato più di tutti. Tutti costoro, infatti, hanno gettato come offerta parte del loro superfluo. Ella invece, nella sua miseria, ha gettato tutto quello che aveva per vivere».
Commento
Mi è capitato spesso, quando do la mia offerta in chiesa, di pensare a questo passo del Vangelo, a quelle due monetine e mi chiedo: “che valore ha questo per me?”. E' un gesto un po dovuto oppure dietro c’è la consapevolezza di qualcosa di più grande? Rileggendo questo passo quelle due monetine mi fanno pensare a un’altra faccia della moneta! Mi stanno dicendo qualcos’altro: “Ella ha gettato tutto quello che aveva”. E penso che dentro a quel “tutto” non c’è solo un atto ma una fiducia piena in Gesù. C’è una scelta di vita che va oltre. Quelle due monetine mi stanno dicendo che non è solo una questione di denaro, i due spiccioli possono significare tutto, possono essere i pensieri che abbiamo dentro, il tempo dedicato a qualcun’altro, quell’attenzione, quel dire “Sì” al Signore nonostante tutto: e mi sento piccola. Piccola perché se dovessi trovarmi nella situazione della vedova probabilmente le due monetine le terrei e le spenderei per altro, penso al cibo o a dei vestiti caldi. Allora mi domando: quanto sono legata ancora alle cose materiali?

Grazie Gesù per l’esempio di questa donna: aiutami a coglierlo nelle persone che mi sono accanto e che magari stanno spendendo tantissimo per me, mentre io sono “persa” nei miei tanti crucci quotidiani.

Spirito Santo risveglia la parte migliore di me, inondami di quella della serenità e fiducia, che porta a vere gare di generosità!
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


sguardo,mettermi

Marco 12,18-27

by Primo Annuncio
accorgiamo,guidare

Matteo 13,44-52

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: