La Gioia del Vangelo

calendar

mercoledì 17 maggio 2023

Mercoledì della VI settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo di Giovanni 16,12-15
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».
Commento
Sembrano spiazzanti queste parole di Gesù ai suoi, quasi a voler sottolineare la loro fatica nel comprendere ciò che sta accadendo. Eppure Gesù, continua a sostenere che sono tante le cose che vorrebbe dir loro, il che indica un forte desiderio di includerli nel Suo mistero, nel profondo mistero che è la sua vita. Come possiamo interpretare tutto questo?
Anzitutto, credo, come una forma di delicatezza e di custodia da parte di Gesù verso i suoi. Mentre loro sono con Lui, possono cogliere solo parzialmente la portata e il significato di ciò che stanno vivendo; ma dopo la Sua morte, il tempo e la storia riveleranno la profondità e la verità di quel Mistero.
È così anche nella nostra vita, dove non tutto può essere spiegato e compreso, dove a volte gli eventi forti lasciano spazio al tempo, al silenzio, alla fede che solo riempita di Spirito, può sostenere ed incoraggiare. Quando si perde improvvisamente una persona cara, si iniziano a cogliere delle sfumature di questa persona che prima non si è riusciti a notare…come se l’assenza “costringesse” alla ricerca di una verità più profonda, di uno sguardo più attento.
Mi consola questo desiderio che Gesù ha di custodirci fino al giorno della Sua partenza, espressione di tenerezza per per ogni uomo. Mi consola il pensiero che solo incontrando il Suo Volto, ogni mistero sarà svelato.

Spirito Santo, riempi il nostro cuore davanti alle domande della vita e guidaci alla verità tutta intera.
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


amore,attivit

Matteo 9,1-8

by Primo Annuncio
libert,paralisi

Giovanni 2,13-22

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: