La Gioia del Vangelo

calendar

mercoledì 08 maggio 2024

Mercoledì della VI settimana di Pasqua

image of day
Dal Vangelo di Giovanni 16,12-15
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».
Commento
Spirito Santo conduci i miei passi sulla via della verità e della pace!

Il Vangelo di oggi ci presenta Gesù che promette ai suoi discepoli, quindi anche a noi, la venuta dello Spirito della verità, vale a dire dello Spirito Santo.
Ma cos’è questa presenza così ineffabile e misteriosa, tanto che persino gli artisti hanno faticato a rappresentarla? Tante volta l’abbiamo vista disegnata come una colomba, ma chi è? E soprattutto, cosa porta a noi oggi?
Gesù dice che ci guiderà a tutta la verità perché non parlerà da se stesso, ma annuncerà ciò che avrà udito dal Padre e da Lui. Quindi è una presenza che si colloca in in profonda comunione con il Padre e con Gesù ed è come il loro messaggero.
Già, ma come ci conduce alla verità? Come ci parla? Certamente lo Spirito ci parla attraverso la Chiesa, che ne è continuamente animata, vivificata e colmata dei suoi doni, come le conversioni, le vocazioni al matrimonio, alla vita consacrata e al sacerdozio, e tutti quei piccoli doni di grazia che vediamo intorno a noi.
Ma lo Spirito parla anche a ciascuno di noi, attraverso incontri, avvenimenti che ci fanno camminare verso una maggiore verità su noi stessi, ma anche verso quella casa dove abitano il Padre e Gesù e a cui siamo chiamati a tornare.

Oggi desidero scorgere dentro l’ordinarietà della mia vita i modi attraverso cui lo Spirito mi parla ed ascoltarlo!
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


parola,effat

Matteo 1,1-16.18-23

by Primo Annuncio
storia,cuore

Marco 7,31-37

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: