La Gioia del Vangelo

calendar

mercoledì 11 ottobre 2023

Mercoledì della XXVII settimana del tempo ordinario

image of day
Dal Vangelo di Luca 11,1-4
Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione».
Commento
Guardando Gesù, come in uno specchio, nasce un desiderio forte nel cuore del discepolo che fa sgorgare una domanda: "Signore, insegnaci a pregare!". Alla vista di un Dio che prega, qualcuno si chiede se è possibile provare ad essere come Lui, seguendo questo stile, tentando di imitarlo.

A volte ci capita di stimare talmente tanto una persona, da volergli somigliare...e quando avvertiamo questo nel cuore, sentiamo anche tanto desiderio di ricercare continuamente questa presenza.

Per il discepolo è stato proprio così, e sarebbe bello che lo fosse anche per noi, seppur nella fatica di sentire Gesù vivo e concreto, molto vicino a noi, anzi parte di noi.

Gesù comunica con parole semplici, pochi e brevi insegnamenti. Mi colpisce sempre la Sua schiettezza e la rettitudine nel suo modo di fare. Ci invita a cercare il regno di Dio nella vita quotidiana, cioè provare a scorgere i segni di come Lui ci parla nell'oggi e in coloro che ci sono vicini. Ci insegna che il vero nutrimento è Lui, sebbene ci sia nell'uomo la tendenza a riempirsi di tante altre cose che non sono Lui. Ci insegna che la cosa più complicata è perdonare gli altri e soprattutto se stessi e quelle parti di noi che non vorremmo proprio ci fossero... Questa preghiera è semplice, ma molto conosciuta. È la preghiera che ci lascia Gesù, che ci permette di essere sempre vicini a Lui.

Vieni Santo Spirito, poni nel nostro cuore il desiderio di somigliare sempre di più a Gesù. 
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


libert,cuore

Giovanni 8,21-30

by Primo Annuncio
sceglie,sconfitta

Matteo 6,24-34

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: