La Gioia del Vangelo

calendar

sabato 30 settembre 2023

San Girolamo

image of day
Dal Vangelo di Luca 9,43b-45
In quel giorno, mentre tutti erano ammirati di tutte le cose che faceva, Gesù disse ai suoi discepoli: «Mettetevi bene in mente queste parole: il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini». Essi però non capivano queste parole: restavano per loro così misteriose che non ne coglievano il senso, e avevano timore di interrogarlo su questo argomento.
Commento
Quanti sentimenti-emozioni umanissimi in questo breve testo: stupore sbalordimento, incomprensione, paura… Dio sa quanto siamo "umani" e di quale pasta è fatta l’umanità. Capita spesso anche a noi di passare dall’entusiasmo per aver riconosciuto e sentita viva in noi la Sua Presenza, dal sentirci discepoli che non tradiranno mai il Maestro e poi non comprendere la Sua presenza nelle vicende e negli accadimenti della storia personale e comunitaria. Come non sentirsi smarriti, impauriti, disorientati di fronte a quanto la cronaca ha mostrato in questi mesi estivi. Rimaniamo senza parole, non comprendiamo il senso e abbiamo paura a rivolgere al Signore le nostre domande sulla presenza del Male. Forse anche noi come i discepoli non abbiamo paura di porre domande, ma abbiamo paura piuttosto di ascoltare le risposte. Cosa temo di più? 

Oggi sto in silenzio davanti al Signore, esprimo le mie domande più profonde e nel silenzio ascolto le Sue risposte. Lo invoco: “Vieni, vieni, Spirito d’amore, ad insegnar le cose di Dio; vieni, vieni, Spirito di pace, a suggerirle le cose che lui ha detto a noi”.
Aiutaci a diffondere il Vangelo

Condividilo sui Social


Ti Potrebbe interessare anche:

Continua a leggere la Parola di Dio


perch,nascondimento

Matteo 11,28-30

by Primo Annuncio
aspetta,perch

Giovanni 19,38-42

by Primo Annuncio
App Disponibile su Google Play App Disponibile su Apple Store
Ufficio per il Primo Annuncio - Diocesi di Bergamo
Chi siamo - Archivio - Contattaci - Privacy
Seguici su: